Comune di Pogliano Milanese - NEWS: CAMPAGNA VACCINALE ANTINFLUENZALE 2019-2020
Vai al menu principale |  Vai ai contenuti della pagina

AREE TEMATICHE

SERVIZI ONLINE

ALTRI SERVIZI

NEWSLETTER [n]



Questo articolo è stato letto 145 volte
Pubblicato il: 30/10/2019    Segnala pagina su Facebook Segnala

CAMPAGNA VACCINALE ANTINFLUENZALE 2019-2020

CAMPAGNA VACCINALE ANTINFLUENZALE 2019-2020

 

Parte la prossima settimana la campagna antinfluenzale 2019-2020, con alcune novità. Da quest’anno infatti, grazie ad un accordo con le farmacie, i medici potranno prenotare il numero di dosi necessarie, presso una farmacia a loro scelta sul territorio lombardo, che potranno ritirare entro 7 giorni. La semplificazione dell’iter per l’approvvigionamento dei sieri contribuirà ad aumentare il numero di cittadini, soprattutto quelli più a rischio, che potranno vaccinarsi.

 

Perché è importante vaccinarsi

 Il vaccino antinfluenzale consente di prevenire forme gravi e complicate di influenza e di ridurre la mortalità prematura in gruppi ad aumentato rischio di malattia grave, come indicato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. I virus dell’influenza tendono a presentare ogni anno variazioni e proprio per questo si determina ogni anno l’epidemia influenzale nel mondo, che può interessare anche coloro che hanno già subito una infezione o che sono stati vaccinati l’anno precedente.

 

I sintomi

 È possibile che la malattia abbia un decorso asintomatico, ma nella maggior parte dei casi i sintomi più comuni possono includere febbre, tosse, mal di gola, dolori muscolari e delle articolazioni, cefalea e malessere generale. Nei casi non complicati, normalmente, i sintomi si risolvono spontaneamente entro una settimana dall'esordio. I casi gravi e le complicanze dell’influenza sono più frequenti nelle persone al di sopra dei 65 anni di età e in persone con malattie quali ad esempio il diabete, immunitarie o cardiovascolari e respiratorie.

 

Chi deve vaccinarsi

 Sulla base di tali indicazioni le persone alle quali viene raccomandata ed offerta gratuitamente la vaccinazione sono:

 Soggetti di età pari o superiore a 65 anni;

  • Bambini di età superiore ai 6 mesi, ragazzi ed adulti affetti da patologie che aumentano il rischio di complicanze da influenza;
  • Donne che all’inizio della stagione epidemica si trovino in gravidanza;
  • Individui di qualunque età ricoverati presso strutture sanitarie e sociosanitarie per lungodegenti;
  • Medici e personale sanitario di assistenza;
  • Familiari e contatti di soggetti ad alto rischio.

 

L’andamento della campagna antinfluenzale potrà essere seguito tramite i report settimanali pubblicati sul sito regionale alla pagina https://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/DettaglioServizio/servizi-e-informazioni/Enti-e-Operatori/sistema-welfare/Promozione-della-salute/ser-campagna-antinfuenzale-2014-2015-sal

ATTENZIONE: I cittadini dovranno verificare presso il proprio medico curante gli orari e le modalità per essere vaccinati.
In alternativa anche i centri vaccinali delle ASST lombarde offrono la possibilità di vaccinarsi contro l’influenza: sul sito https://www.wikivaccini.regione.lombardia.it/wps/portal/site/wikivaccini è possibile trovare i riferimenti di ogni ASST (centri vaccinali) per verificare gli orari e le modalità di accesso alla vaccinazione.