Comune di Pogliano Milanese

Sito istituzionale del Comune di Comune di Pogliano Milanese

Letture totali: 9199

Area: servizi demografici

Ufficio: SERVIZI DEMOGRAFICI

MATRIMONIO RELIGIOSO
In base alla Legge Concordataria tra Stato e Chiesa del 1929, il matrimonio religioso produce effetti civili, pertanto il Parroco e/o Ministro di Culto che ha celebrato il matrimonio provvede a trasmetterne copia all’Ufficiale dello Stato Civile che procederà alla trascrizione.
Le certificazioni di matrimonio dovranno essere richieste all’Ufficiale dello Stato Civile e non al Parroco e/o Ministro di Culto.
Gli sposi al momento del matrimonio possono scegliere il regime della separazione o comunione dei beni, dichiarando tale volontà direttamente al Parroco e/o Ministro di Culto.

MATRIMONIO CIVILE
Il matrimonio civile è celebrato innanzi all’Ufficiale dello Stato Civile (Sindaco o suo delegato).
Prima di procedere alla celebrazione del matrimonio, gli sposi devono aver provveduto alle pubblicazioni.
Il giorno e l’ora di celebrazione del matrimonio sono da concordarsi preventivamente con l’Ufficiale dello Stato Civile.

Prima di procedere alla celebrazione del matrimonio, con rito civile o religioso, gli sposi devono aver provveduto alle PUBBLICAZIONI DI MATRIMONIO (anche dette consenso o promessa) – vedi settore: PUBBLICAZIONI DI MATRIMONIO

CELEBRAZIONE DEL MATRIMONIO CIVILE
Gli sposi devono presentarsi nella sala adibita alla celebrazione accompagnati da due testimoni (di cui avranno precedentemente fornito le generalità all’Ufficiale dello Stato Civile).

Il celebrante:
- legge agli sposi gli articoli 143, 144 e 147 del Codice Civile;
- domanda agli sposi se intendono di prendere in moglie o marito il comparente;
- dopo il SI degli sposi domanda se i testimoni hanno udito;
- a questo punto gli sposi possono scambiarsi gli anelli (gesto facoltativo);
- se gli sposi scelgono il regime della separazione dei beni (intenzione preventivamente comunicata all’ufficiale dello Stato civile) leggono e sottoscrivono la formula prevista dalla Legge;
- proclamazione dell’avvenuto matrimonio;
- lettura dell’atto di matrimonio e relativa sottoscrizione degli sposi, testimoni e Ufficiale dello Stato civile celebrante.

 

A CHI RIVOLGERSI: 

L’Ufficio Stato Civile del Comune di Pogliano Milanese è ubicato nel palazzo Municipale di Piazza Avis Aido n. 6, al piano terra.

 

 

 


Telefono n. 02.93964422
Fax n. 02.93549220
e-mail francescacastiglioni@poglianomilanese.org

La responsabile dei procedimenti di Stato Civile è CASTIGLIONI FRANCESCA

 

DOCUMENTI DISPONIBILI

  •  TARIFFE MATRIMONIO CIVILE